GIOCO IN AZIONE: corpo in movimento

2017-03-14

Fattibile

Il Nido Cederna offre la possibilità a bambini non frequentanti e le loro famiglie di partecipare a costo zero a momenti di gioco corporeo e scoperta motoria. La proposta rivolta alla fascia 0-3 anni si articola in due percorsi in relazione alle diverse e specifiche esigenze dei bambini. Si propone un percorso di massaggio infantile per la fascia d'età 0-10 mesi e un percorso di gioco psicomotorio per la fascia d'età 18-36 mesi. Le sedute si terranno all'interno dello spazio del nido in momenti di compresenza tra bambini e adulti accompagnatori e saranno condotte da esperti.

 
Di Giovanna Magni
 
Categorie Sport ed Educazione
 
Supporti online: 11
 
Supporti cartacei: 6
 
Costo min stimato: 9000 €
 
Costo max stimato: 10000 €
Il progetto si articola in due proposte: - Percorso di massaggio infantile per bambini da 0 a 10 mesi. La proposta prevede 3 cicli di una serie di 5 incontri a cadenza settimanale con un piccolo gruppo di 6 bambini per ogni ciclo. - Percorso di gioco psicomotorio. La proposta prevede 3 cicli di 5 incontri a cadenza settimanale con un piccolo gruppo di 5 bambini in età 18-24 mesi per ogni ciclo e 3 cicli di 5 incontri a cadenza settimanale con un piccolo gruppo di 5 bambini in età 24-36 mesi per ogni ciclo. Il budget disponibile servirà per l'acquisto del materiale utile per le sedute e per il pagamento della quota degli esperti che condurranno i percorsi.
La proposta del progetto nasce dall'osservazione del fatto che all'interno del quartiere non esiste uno spazio che offra la possibilità ai bambini non inseriti al nido di godere di momenti ludici a loro dedicati. Inoltre le famiglie con bambini nella fascia 0-3 anni esprimono spesso il desiderio di confrontarsi e di poter condividere la propria esperienza di neogenitorialità. In questa visione il nido si offre come luogo di incontro e confronto per le famiglie e come spazio di gioco per i bambini. Consci dell'imoprtanza delle esperienze vissute nella prima infanzia il nido propone questo progetto per supportare i bambini e le famiglie che non frequentano quotidianamente tale spazio.
Il progetto si pone i seguenti obiettivi: - Attraverso il gioco, momento di scoperta ed elaborazione fondamentale per il bambino, si cercherà di stimolare lo sviluppo psicomotorio e relazionale. - Inoltre il progetto è volto a favorire contesti di socializzazione per i bambini e le famiglie non frequentanti il nido al fine di favorire il dialogo e il confronto. - Tale offerta permetterà ai bambini di usufruire di una proposta di gioco a loro dedicata in uno spazio a misura di bambino. - Il gioco consentirà l'instaurarsi di relazioni positive tra i bambini e tra bambino-adulto.

immagini